Managed Services

 

I sistemi IT sono sempre più complessi. Una complessità indispensabile per garantire la sopravvivenza del business.
Oggi nessuna azienda può fare a meno dell’infrastruttura informatica: se fino a qualche anno fa questa costituiva un supporto per il business, oggi ne costituisce parte integrante. Anzi, si può dire che senza informatica il business non sopravvive.

Le piccole e medie imprese crescono e si sviluppano grazie ai propri dipendenti e alla loro capacità di ricoprire più ruoli. Lo stesso imprenditore si ritrova non di rado a occuparsi, ad esempio, delle vendite, dell’amministrazione e delle risorse umane. Ecco perché è sempre più indispensabile affidarsi a sistemi tecnologici efficienti per facilitare i flussi di lavoro, la comunicazione tra uffici e, in generale, le attività aziendali.

 

Non è sempre facile, però, gestire i propri sistemi informatici autonomamente. Soprattutto nelle PMI (ma in realtà la cosa inizia a valere anche per le aziende di grandi dimensioni) dedicare tempo e risorse all’IT fa perdere molto tempo e denaro.
In primis perché la complessità dei sistemi fa sì che le risorse a essi dedicate debbano essere altamente specializzate. Ne consegue che risulta assai difficoltoso, per un’azienda che non si occupa di IT, dotarsi di personale qualificato e, soprattutto, di riconoscerne le competenze necessarie in fase di assunzione.

Ecco perché sempre più imprenditori decidono strategicamente di affidare in outsourcing la gestione della propria infrastruttura IT.

Managed services è un termine che si riferisce alla pratica di esternalizzare la gestione della propria infrastruttura IT per migliorare le operazioni aziendali.

Aziende come CSS svolgono l’attività di un professionista IT a tempo pieno che altrimenti un’azienda dovrebbe assumere o che se già in organico potrebbe dedicare ad attività più strategiche.

Ma quali sono i vantaggi dei servizi gestiti per una piccola e media azienda?

Ecco gli 11 principali vantaggi dei servizi gestiti che la tua azienda avrebbe se decidessi di esternalizzare le tue esigenze IT:

 

1. RIDUZIONE DEL RISCHIO

Ogni investimento effettuato dalla tua azienda comporta un certo rischio. Regolamenti, tecnologie, mercati, condizioni finanziarie e leggi cambiano tutte rapidamente. Quando utilizzi un fornitore di outsourcing, deleghi a lui  gran parte di questo rischio per via delle competenze che questi ha in settori quali la tecnologia, la conformità e i problemi di sicurezza.

 

2. SOLUZIONI PROATTIVE

Quando si sceglie di esternalizzare l’IT in modo proattivo, si ottengono prestazioni migliori, tempi di inattività quasi nulli e meno anomalie. Il fornitore di outsourcing aiuta a rilevare questi problemi per evitare che peggiorino e si trasformino in riparazioni costose e tempi di fermo maggiori.

 

3. SPESA CONTROLLATA + PREVEDIBILE

Uno dei vantaggi dei servizi gestiti è la consegna di soluzioni personalizzate per ogni cliente. Spesso preventivate con un canone mensile negoziato all’inizio, che permette di avere le spese prevedibili e sotto controllo, col minimo dei costi amministrativi.

 

4. MIGLIORE COMPETITIVITA’

Le aziende più grandi in genere hanno servizi di supporto interni con un team di professionisti IT a tempo pieno. Le piccole e medie imprese non possono permettersi questo lusso da sole. Uno dei vantaggi dei servizi IT gestiti è che l’outsourcing aiuta ad acquisire l’esperienza e la conoscenza delle grandi aziende. Questo può aiutare a livellare il campo di gioco tra te e la concorrenza.

 

5. CONFORMITÀ E SICUREZZA

Quando esternalizzi l’IT ad un’azienda che abbia familiarità con gli standard di conformità, si minimizza il rischio relativo alla protezione dei numeri di carta di credito, dei dati dei clienti o di altre informazioni sensibili. Un buon fornitore di outsourcing fornisce strategie di sicurezza per mantenere il tuo firewall e la tua rete è aggiornata, tra le altre misure di sicurezza.

 

6. RIDUZIONE DEI COSTI

Il vantaggio finale di un modello di servizi IT gestiti è la sua capacità di ridurre i costi aziendali. Uno dei costi che le aziende non ricordano sempre è che i fornitori di outsourcing aiutano a ridurre al minimo la possibilità di costose catastrofi di rete, fermi del servizio, perdite di dati, attese per le riparazioni, ecc.

 

7. ACCESSO AI PROFESSIONISTI IT

Un fornitore di outsourcing è essenzialmente un membro dello staff IT interno, ma senza i relativi costi. Ad esempio quando lavori con CSS, hai accesso al suo personale competente che è a tua disposizione per qualsiasi problema IT o domanda.

 

8. GESTIONE DEL FORNITORE

Normalemente un fornitore di outsourcing ha a che fare con i fornitori di software e hardware, quindi non devi occuparti di conversazioni tecniche complicate, negoziazioni e gestioni amministrative.

 

9. NUOVA TECNOLOGIA

Un grande vantaggio dei servizi gestiti è la velocità con cui le nuove tecnologie possono essere implementate nella tua azienda. Ad esempio CSS è in grado di avviare subito i progetti, risparmiando tempo e denaro.

 

10. TEMPO DI RISPOSTA PIÙ RAPIDO

Quando le aziende lavorano con i fornitori di outsourcing ricevono il supporto nei tempi di risposta più rapidi. Sono in grado di riparare la maggior parte dei problemi di rete che la tua azienda potrebbe avere e ripristinare le attività velocemente.

 

11. SI RESTA CONCENTRATI SUL PRPRIO BUSINESS

Quando un’azienda ha risorse limitate, si limita il tempo e l’attenzione di ogni manager. Un vantaggio chiave dei servizi gestiti è aiutarti a rimanere concentrato sulle esigenze della tua azienda, perchè è il fornitore di outsourcing che si preoccupa di affrontare le complesse situazioni IT.

La tua azienda merita di funzionare alla massima efficienza e ciò può essere fatto solo quando la tua infrastruttura informatica è operativa.